Dipendenti poco onesti : Come tutelarsi

24

Ormai è parecchio tempo che all’interno della tua azienda stanno scomparendo sempre più prodotti, soldi o macchinari; giustamente, stai sospettando che uno dei tuoi dipendenti stia commettendo dei piccoli (o meno) furti.
Molto spesso, alcune persone si “stufano” di lavorare in un certo posto, oppure credono di essere sottopagati e quindi sfogano queste loro frustrazioni cercando di “arrotondare” il più possibile, purtroppo anche compiendo atti illeciti, infischiandone delle regole e della fatica fatta per comprare onestamente determinate cose.
Con questo breve articolo cercheremo di capire come scoprire se i tuoi sospetti erano fondati e come cercare di risolvere certi problemi senza incappare in problemi legali.

Come capire se effettivamente qualcuno sta facendo sparire dei beni

Nonostante questi furti siano sempre più frequenti, non sei ancora sicuro al 100% che questo stia avvenendo davvero. Prova a lasciare in giro e in bella vista un oggetto di valore oppure dei soldi, se dopo un po’ di tempo saranno scomparsi, probabilmente hai ragione: Qualcuno all’interno della tua azienda sta prendendo ciò che non è suo.

Come scopro un eventuale ladro?

Di seguito un breve elenco delle azioni da eseguire per porre finalmente la parola “fine” a certi atteggiamenti.

  • Contatta le forze dell’ordine: Probabilmente il primo passo da fare è rivolgersi alla polizia o ai carabinieri. Tramite loro è possibile sporgere denuncia ed inoltre sapranno consigliare al meglio come comportarsi.
  • Rivolgiti ad un Investigatore Privato Roma: Un professionista del settore potrebbe farti risparmiare arrabbiature, soldi e tempo. Infatti rivolgersi ad un Agenzia Investigativa Roma potrebbe farti “saltare” la fila della giustizia in italiana e permetterti di risolvere il tuo problema nel minor tempo possibile e con il massimo della professionalità.
  • Guarda i video della sorveglianza: Se hai un circuito di telecamere di sorveglianza all’interno della tua azienda, non esitare a guardare i filmati. Potresti individuare in pochissimo tempo il furfante e denunciarlo immediatamente alle autorità competenti. Se non hai un circuito interno di sorveglianza, non installarlo: Potresti passare dei guai per aver ripreso i tuoi dipendenti senza il loro consenso

Questi erano solo alcuni dei consigli per cercare di risolvere il problema dei furti in azienda: Sicuramente rivolgersi alla polizia oppure ad un detective è sempre la scelta migliore.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *