marcatura ce articoli da cancelleria

La marcatura CE di penne e pennarelli

55

Le penne e i pennarelli utilizzati dai bambini prevedono la marcatura CE obbligatoria.

Spesso quando si va al ristorante, le famiglie si presentano con disegni e pennarelli per i bambini.

Gli strumenti utilizzati per disegnare e colorare, cioè le penne e i pennarelli devono essere marcati CE, in quanto sono considerati dei giocattoli che il bambino utilizza. In più, essendo un luogo pubblico, il titolare del ristorante richiede la sicurezza ed il rispetto delle regole.

Quali direttive devono rispettare le penne e i pennarelli?

Sulla direttiva giocattoli è espresso che il termine “giocattolo” è un prodotto progettato e destinato a bambini in età inferiore ai 14 anni, utilizzato per giocare.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

La definizione di giocattolo è sempre utilizzata da tutti i fabbricanti e anche dalle autorità competenti.

Cosa succede invece nelle dogane?

Abbiamo avuto un contatto da parte di un cliente, che ci ha lasciato molto perplessi.

Il nostro cliente importa da molto tempo i prodotti di cancelleria destinati ai bambini. In dogana un funzionario ha bloccato la sua merce con l’accusa che, essendo prodotti di cancelleria, non dovevano riportare il marchio CE.

Questo doganiere forse non è a conoscenza che la marcatura CE è determinata da due fattori:

  1. La natura del prodotto
  2. La destinazione d’uso

Questi due fattori impongono entrambi la determinazione riguardo l’obbligo di marcatura CE dei prodotti.

Facciamo un esempio più pratico: un bisturi non utilizzato in ambito medico, NON è un dispositivi medico.

Un caso opposto sulla conformità della cancelleria

Un altro nostro cliente ha sostenuto una causa legale con la Camera di Commercio di Milano e il MISE, sempre riguardo la marcatura CE di penne e pennarelli. Questi ultimi richiedevano nel fascicolo tecnico anche le schede di sicurezza riguardo le sostanze utilizzate.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

È previsto che il fascicolo tecnico sia presente, ma i documenti sulle sostanze non devono essere emessi da chi vende questi prodotti.

Perdite di tempo, costi inutili, grandi disagi succedono sempre. Purtroppo le persone con stipendi presi da soldi pubblici pensano di avere la libertà di esercitare un potere su operatori commerciali, che di conseguenza non hanno la possibilità di ribattere e per giustizia devono ricorrere ad azioni legali.

Non sempre chi esercita questo potere illecito, però, lo fa con un giusto criterio e una corretta conoscenza delle leggi che bisogna applicare.

Questo episodio che abbiamo citato sulla conformità della cancelleria è solo un esempio di tutto quello che succede ogni giorno.

Purtroppo non possiamo dare alcun consiglio in merito, se un soggetto in divisa decide volontariamente di non seguire la legge, si può contestare solo attraverso azioni legali, sebbene sia ingiusto.

Hai bisogno di assistenza per la marcatura CE dei tuoi prodotti?

La nostra società fornisce consulenza ed assistenza sulla marcatura CE di tutti i prodotti, compresi gli articoli da cancelleria. Il nostro lavoro è guidare gli operati per vendere prodotti sicuri e conformi alle leggi.

Renato Carraro

C & C Sas

Via Lauro, 95

35010 – Cadoneghe (PD)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *