registrazione dispositivi medici

La registrazione dei Dispositivi Medici

521

Per poter completare tutto il processo di marcatura CE dei dispositivi medici, occorre provvedere alla loro registrazione presso il Ministero della Salute.

Quali dispositivi medici bisogna registrare?

Ricordiamo che tutti i dispositivi medici, senza alcuna eccezione, richiedono la marcatura CE.

La differenza tra di loro, però, riguarda la classe di rischio, che può essere suddivisa in

  • I
  • IIa
  • IIb
  • III

Per tutti questi dispositivi medici occorre un certificato per rendere completa tutta la marcatura CE.

Senza esclusione della classe di appartenenza (ad eccezione di quelli su misura), è necessario doverli registrare al Ministero della Salute, che richiede l’identificazione del fabbricante per ogni singolo dispositivi che si registra.

L’unica eccezione è data appunto dai dispositivi medici su misura, che non richiedono la registrazione, però è comunque obbligatoria la marcatura CE.

La gestione del fascicolo tecnico

Oltre alla registrazione, il Nuovo Regolamento (UE) 2017/745 richiede anche una revisione periodica per il contenuto del fascicolo tecnico. Questa revisione può riguardare eventuali reclami, la loro gestione e anche eventuali non conformità del prodotto in questione.

La novità sostanziale è che non è più necessario redigere il fascicolo tecnico e poi abbandonarlo, ma occorre un continuo aggiornamento che può essere interno od esterno all’azienda produttrice. In ogni caso, il compito è di compilare una documentazione tecnica sempre idonea alle norme previste per quel prodotto.

Hai bisogno di registrare i dispositivi medici o effettuare la marcatura CE?

La nostra società è a disposizione di tutti i fabbricanti per la completa marcatura CE dei dispositivi medici, tenendo sempre conto delle nuove regole riguardo la gestione del fascicolo tecnico.

Sappiamo che è un lavoro in più e sicuramente difficoltoso per i fabbricanti, ecco perché mettiamo a disposizione la nostra consulenza e la nostra competenza in questo ambito.

Questo registro riguardante i dispositivi medici può essere raggiungibile da chiunque. In questo modo è possibile sapere chi è il fabbricante di un dispositivo medico e anche verificare se è stato o meno registrato al Ministero della Salute.

Registrazione dei dispositivi medici: avvertenza

Se un prodotto non è rintracciabile in questo registro, indica che il prodotto non è stato realizzato tramite una corretta gestione. Se inoltre il prodotto è privo degli aggiornamenti previsti dalla nuova gestione del fascicolo tecnico, significa che non è possibile commercializzarlo in Italia.

Renato Carraro

C & C Sas

Via Lauro, 95

35010 – Cadoneghe (PD)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *