Seconda tappa: Conan! Prosegue il viaggio nel tempo degli 80RAM

293

Dopo il successo di “Calcare” continuano le citazioni che ben si sposano con
l’iconico nome scelto dagli artisti per la band. Ascoltando il brano emergono infatti
decisi alcuni tratti distintivi che ci fanno vivere ancora le loro sonorità provocando in

noi un’inevitabile retromania

Il 1 Marzo 2022, è uscito “Conan”, il nuovo lavoro del trio di artisti romani, gli
“80RAM ”: un mix di malinconia ed euforia, dove l’influenza anni ’80 è più che
esplicita grazie all’uso delle tastiere.
Conan, è la metafora cui si sono ispirati i ragazzi: pronto sempre in prima linea a
combattere e a fare scudo col suo corpo, ma è al contempo agile e furbo, in grado di
capire quando è il caso di fuggire e quanto valga la pena rischiare la propria vita.
Conan racconta che la stessa dinamica può accadere nella realta’ di ogni relazione
umana, inclusa la difficoltà di distaccarsi del tutto quando le strade si separano, non
riuscendo mai di fatto a spezzare quel filo sottile che ha legato due vite in modo così
viscerale.
Gli 80RAM nascono a Roma nella primavera del 2020: Maurizio (voce), Riccardo
(samplepad) e Andrea (synth), influenzati da artisti come The Weeknd, Depeche
Mode, Franco Battiato e Paul Kalkbrenner, danno vita ad un mix tra elettro e
synthwave, pop d’oltreoceano e testi in italiano.
Gli 80RAM si appassionano a raccontare esperienze di vita, relazioni tormentate o
risorte dalle ceneri come arabe fenici, con nuove prospettive sul mondo che li
circonda.
A proposito di nuove prospettive, dopo aver firmato con l’etichetta discografica
indipendente Solo Records, gli 80RAM sono pronti a tornare in pista: “Conan”, che
è stato prodotto dal producer Fabyan, è uno dei diversi singoli in uscita che
anticiperanno il loro nuovo EP previsto per la primavera 2022 con i quali
approderanno nei migliori locali della movida romana per una serie di live.
Continuate a seguirli sui social per tutte le news e le curiosità in arrivo!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *