investitori in oro

Sono gli Investitori in Oro e Argento i Vincitori dei Mercati Azionari del 2020 ?

81

Gli investitori in oro e argento nel 2020 hanno avuto ottime performance di crescita, la quotazione oro è salita dai 1518 dollari l’oncia del 2019 ai 1952 dollari del 15 settembre 2020 che corrisponde ad una rivalutazione di oltre il 28%.
Mentre la quotazione argento è aumentata dai 17 dollari del 2019 ai 27 del 15 settembre 2020 con una performance finanziaria che corrisponde al 52% circa di aumento di valore.
Gli investitori sono sempre alla ricerca di un modo per aumentare o difendere il proprio capitale, nel caso attuale dell’oro e dell’argento si va oltre una normale concetto di investimento.
La crisi epocale determinata dal lockdown ha spinto anche normali risparmiatori ad acquistare metalli preziosi in lingotti, in quanto beni rifugio da detenere e poter vendere velocemente presso un banco metalli o uno dei vari compro oro Firenze, Torino, Milano, ecc.
Sia che i mercati azionari attraversino una fase positiva sia che vi sia una recessione come quella attuale un buon investitore cerca sempre di trarre il meglio dalla situazione.
Facile a dirsi ma non certo a farsi in un mondo finanziario dominato dai grandi player e da un numero inimmaginabile di variabili che davvero occorrerebbe tutta la qualità della IA per poter prevedere qualcosa di certo.
In mancanza di tali possibilità gli investitori cercano di prevedere con un certo margine di probabilità quali possano essere gli asset che permettano di ottenere la migliore performance finanziaria possibile.
Ad oggi con il senno di poi e a oltre tre mesi della chiusura del 2020 possiamo dire che gli investitori più fortunati dell’anno in corso sono quelli che hanno messo i propri soldi in oro e argento.
Purtroppo per molti altri investitori l’andamento estremamente favorevole che oro e argento hanno tenuto fino ad adesso è dovuto all’epocale crollo di marzo verificatosi a causa del lockdown.
La recessione innescata dal lockdown ha portato a crearsi una situazione tale che solo i metalli preziosi come oro e argento sono riusciti ad apprezzarsi grazie all’ondata di panico che ha indotto gli investitori a puntare su beni rifugio come oro e argento.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *