Corso Barman

7 motivi per diventare bartender

170

Il bartender è una figura professionale specializzata nella creazione di cocktail, che troviamo nelle discoteche, nei cocktail bar, nei pub, o semplicemente nei grandi eventi, dove l’elevata affluenza di persone richiede a sua volta un’elevata velocità di realizzazione.

Oggi il mondo dei bar o, più in generale, dei locali, è sempre più in crescita. Di conseguenza sono nate aziende come che offrono dei corsi a Roma per diventare barman/bartender, professioni che sono sempre più richieste per gli eventi.

Andiamo ad elencare 7 motivi per cui potrebbe esserti utile seguire un corso per diventare bartender:

  1. Relazioni

Un bartender si trova, volente o non, sempre a contatto con una moltitudine di clienti, avendo modo quindi di conoscere molte persone sul lavoro. Il requisito principale in questo settore è infatti il sapersi relazionare con i clienti come coi colleghi per migliorare sia l’efficacia della comunicazione, sia delle tecniche di vendita.

  1. Divertimento

Sicuramente è importante divertirsi nello svolgere il proprio lavoro e, in contesti dove il fine ultimo è far divertire le persone, spesso un bartender si diverte quanto i suoi stessi clienti.

  1. Ammirazione

Un bartender non offre preparazioni fatte da altri (a differenza di un cameriere), ma è egli stesso a crearle su richiesta dei clienti, proponendogli talvolta delle ricette “segrete” che saranno sicuramente apprezzate da tutti.

Per non parlare poi del cosiddetto Flair, il mondo del bar acrobatico, che rende “affascinante” la costruzione di ogni drink.

  1. Stimolo

La professione del bartender porta a una continua crescita personale e professionale, rendendo il proprio lavoro ogni giorno più gratificante. Ovviamente, per trovare stimoli, bisogna essere curiosi e sperimentare per ottenere risultati.

  1. Retribuzione

La gratificazione nel lavoro sarà, ovviamente, anche dal punto di vista economico, dato che un bartender viene pagato bene per le proprie competenze. I guadagni con cifre precise sono difficili da quantificare poiché variano in base all’esperienza di una figura del genere in questo settore.

Con un ottimo lavoro si può anche arrivare a guadagnare 4000 euro al mese.

  1. Varietà

Questa è una di quelle professioni che possono essere svolte in qualunque parte del mondo!

Fare un’esperienza all’estero è sicuramente invogliante per chi ama viaggiare e ampliare i propri orizzonti culturali.

  1. Possibilità di carriera

La possibilità di trovare lavoro, soprattutto dopo aver seguito un corso per bartender come quelli organizzati dalla scuola di Party in Bottle, sono molto alte. Tra l’altro in questo settore vi sono grosse possibilità di crescere e fare carriera, avendo anche modo di potersi mettere in proprio, magari aprendosi un locale o un bar autonomamente.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *