Far decollare il business in modo semplice e veloce attraverso i gadget: ecco come fare

4104

Non è semplice oggi come oggi riuscire a far decollare il proprio business. Non è semplice soprattutto per le realtà più giovani, nate da poco, che magari hanno ancora poca esperienza alle spalle. Ci sono alcuni piccoli escamotage che è però possibile far scendere in gioco, in modo da poter raggiungere l’obiettivo sperato in modo semplice e soprattutto nel giro di poco tempo. Andiamo a scoprirli insieme.

 

Gadget personalizzati: ecco come realizzarli

 

I gadget personalizzati, purché siano di alta qualità come quelli che è possibile creare su Camaloon, sono da sempre una valida scelta per far circolare il nome di un’azienda. È possibile optare per magliette, tazze, portachiavi, gonfiabili per la piscina, cappellini e molto altro ancora, a seconda ovviamente del proprio target di riferimento. Si tratta di una scelta eccellente, in quanto i gadget offrono la possibilità di coccolare i propri clienti e fidelizzarli al meglio, in quanto offrono la possibilità di far sì che tutte le persone che gravitano attorno ai clienti possano scoprire qualcosa in più su quella realtà e quindi diventare clienti a loro volta. È ovviamente possibile far scendere in campo le tattiche di stampo classico, cioè la distribuzione dei gadget durante le fiere di settore o degli eventi, regalare i gadget in caso i clienti spendano molti soldi, offrire concorsi a premi oppure raccolte punti. È però possibile anche fare scendere in campo tattiche diverse, più moderne.

 

Organizzare un evento davvero unico nel suo genere

 

Una giovane realtà imprenditoriale può decidere di organizzare un evento che possa essere adatto per il suo target di riferimento, un bel concerto ad esempio, un torneo sportivo, una cena con tanti truck per lo street food. L’evento può anche avere luogo direttamente presso la sede aziendale, se c’è abbastanza spazio a disposizione, ma anche in luoghi pubblici da richiedere al proprio comune di residenza. Chiunque arrivi all’evento può ottenere il gadget. Nel caso delle magliette, potrebbe essere carino chiedere a tutti coloro che partecipano di indossarle immediatamente. Questo è un tipo di campagna che funziona oggi come oggi davvero molto bene, che offre divertimento e atmosfere uniche nel loro genere!

 

Sfruttare i social network

 

I contest hanno sempre funzionato, ma se si tratta di un contest online direttamente sulle pagine social è oggi come oggi molto più semplice far sì che un numero elevato di persone decida di partecipare. Il contest non dovrebbe prendere in considerazione esclusivamente come premio i gadget personalizzati. I gadget dovrebbero essere l’argomento stesso del contest! Di cosa stiamo parlando? Semplice! Deve trattarsi di un contest creativo in cui tutti i partecipanti sono invitati a postare la loro idea di gadget personalizzato per quell’azienda. I partecipanti possono disegnare quindi una t-shirt, creare un logo diverso da quello che l’azienda di solita utilizzare, dare vita ad una grafica e simili. Tutti coloro che vogliono partecipare devono postare la loro creazione sulla pagina, ovviamente dopo aver messo like e averla iniziata a seguire. Il vincitore riceverà un gadget oppure molti diversi gadget, magari anche con il suo nome in bella vista. Questo tipo di contest online funzionano davvero bene.

 

Creare un merchandising ufficiale che sia davvero da urlo!

 

È anche possibile dare vita ad un vero e proprio merchandising ufficiale, da mettere in vendita quindi in questo caso non da regalare. Questo permette di far circolare il proprio nome in modo intenso, ma allo stesso tempo anche di guadagnare qualche extra davvero molto interessante. Ovviamente questo è possibile solo nel caso in cui quella realtà sia già riuscita ad ottenere un discreto successo e sia considerata dalla maggior parte delle persone una realtà di tendenza che merita senza dubbio di essere scelta, una realtà che si trasforma insomma in un brand.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *