Mondo Libero dalla Droga: Vicenza non è una piazza di spaccio

44

I volontari continuano la loro lotta alla droga.

 

Nel week-end i volontari dell’associazione di volontariato Mondo Libero dalla Droga, hanno distribuito ai passanti del centro storico il materiale informativo del programma “La Verità sulla Droga”.

 

I volontari, principalmente padri di famiglia, vogliono dare un chiaro messaggio nella loro città: “Vicenza non è una piazza di spaccio ma una città con molti imprenditori, studenti, artisti e non può venire rovinata da delinquenza e abuso di droghe”  riferisce il responsabile dell’ associazione.

 

Infatti da mesi ormai i volontari continuano con la diffusione di corrette informazioni in quanto sanno bene che soprattutto tra i più giovani ma anche tra gli stessi genitori c’è molta disinformazione e per questo molti ragazzi poi fanno i primi passi verso la tossicodipendenza.

 

Le statistiche lo confermano: “L’estate scorsa, in occasione della Giornata Mondiale della lotta alla droga, è stato lanciato l’ennesimo allarme: in Veneto il consumo di stupefacenti avviene in età sempre più precoce e il passaggio graduale che si verificava negli anni Novanta – quando si partiva da una sigaretta per poi passare allo spinello e finire con le siringhe – non esiste più. Oggi, a tredici anni, c’è chi salta direttamente da una birra all’eroina.”.

 

Ed è per questo che i volontari non si fermeranno e continueranno settimanalmente con le loro attività. Per maggiori informazioni scrivi a mondoliberodalladroga.vi@gmail.com .

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *