Narconon di Lecce

Narconon di Lecce e Narconon Volley Melendugno: Imbattibili!

80

Narconon di Lecce e Narconon Volley Melendugno: Imbattibili!Domenica 6 Giugno il Narconon di Lecce, main sponsor del Narconon Volley Melendugno, ha preso parte ai festeggiamenti per la storica promozione della squadra in Serie B1.

Il Narconon Volley Melendugno, partita dopo partita, vittoria dopo vittoria, ha dato prova di meritare appieno il titolo ottenuto, attestandosi come il miglior team, caratterizzato da numeri da record (basta pensare che ha vinto tutti gli scontri, eccetto uno), grande coesione e dalla capacità di non mollare mai, anche di fronte ad avversari che, sulla carta, sembravano “imbattibili”.

A nome del Narconon di Lecce, il Sig. Gaetano Prisco, Direttore Esecutivo, esprime parole di grande gioia per questo risultato perchè lo spirito mostrato dal Narconon Volley Melendugno: “…rappresenta a pieno quei sani valori di vita, di lealtà e di correttezza, che promuoviamo ed insegniamo ai nostri ragazzi e ragazze, affinchè possano tornare ad essere persone libere dal giogo della tossicodipendenza o dell’alcolismo.

Essere vincenti è una caratteristica che appartiene a chi può e vuole ottenere dei risultati nella vita, e la comunione tra l’entourage del Narconon Volley Melendugno ed il Narconon di Lecce dimostra che con impegno, sacrificio, determinazione e spirito di abnegazione, si possono raggiungere anche quegli obiettivi che, in un primo momento, appaiono delle chimere.

La liason tra il Narconon di Lecce ed la squadra femminile del Narconon Volley Melendugno non è fortuita, ma nasce con il preciso intento di promuovere lo sport ed una sana competizione come metafora della vita, nel corso della quale si possono incontrare difficoltà che, però, possono essere superate, a patto di avere gli strumenti, le capacità ed il supporto di chi sa guidarci nella maniera corretta.

Adesso si apre un nuovo capitolo ed auguriamo alle ragazze del Narconon Volley Melendugno di continuare a volare sempre più in alto, verso vette ancora più importanti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *