Pam in espansione con nuovi punti vendita nel 2020

228

Continua il piano di investimenti di Pam, società attiva in Italia nel settore della grande distribuzione e della ristorazione: il 7 novembre sono stati inaugurati nelle città di Siena e Alessandria due nuovi punti vendita Pam local, i convenience store della storica società italiana caratterizzati da un format innovativo all’insegna di convenienza, praticità e qualità.

Gruppo Pam

30 nuove aperture per Pam nel 2020

A seguito della nascita di Pam Panorama, avvenuta per acquisizione da parte del Gruppo Pam nel 2011, i punti vendita aperti sul territorio nazionale hanno raggiunto la soglia dei 110, e la crescita prevista per l’anno prossimo non sembra arrestarsi: le nuove aperture, infatti, saranno 30 e includeranno sia punti vendita diretti che in franchising. Come dichiarato da Andrea Zoratti, il Direttore Canale Prossimità, il Gruppo è in continua crescita i punti vendita Pam local rappresentano un "nuovo format giovane e innovativo di spesa facile, comoda e veloce" e hanno a cuore le esigenze di ogni cliente: centinaia di prodotti free from, integrali, biologici o vegani a disposizione degli amanti del benessere; prodotti del territorio DOP e IGP all’insegna dell’eccellenza alimentare italiana; comode monoporzioni e sfiziosi piatti pronti per gustose ricette a prezzi competitivi, come quelli segnalati dall’iniziativa "Prezzo Promessa" per i prodotti di uso quotidiano a prezzo più basso.

Pam local: non solo convenienza, ma anche impegno sociale e ambientale

Oltre a garantire prezzi bassi tutto l’anno, Pam ha un’attenzione particolare verso tematiche sociali e di sviluppo del territorio: ne sono un esempio le due iniziative svolte a Genova, dove è stato possibile donare 30.000 colazioni alle scuole dei bambini residenti nella zona del Ponte Morandi, oppure la raccolta fondi che ha permesso l’acquisto di 7 lavagne multimediali LIM nell’Istituto Comprensivo Teglia. Lo stesso impegno sociale del Gruppo è rappresentato dalla settimana di raccolta alimentare all’interno dei Pam local di Torino, dove sono stati raccolti oltre 780 kg di beni di prima necessità destinati alle fasce più deboli. Pam è inoltre molto attento a temi di tipo ambientale e in tal senso ha promosso una campagna di sensibilizzazione plastic free a novembre, proponendo l’acquisto di pratiche borracce in acciaio inox per la conservazione di bevande calde e fredde.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *