Valerio Camerano: principali tappe della crescita professionale dell’AD e DG di A2A

70

Ritratto di Valerio Camerano, attuale Amministratore Delegato e Direttore Generale di A2A: lo scorso anno è stato incluso tra le eccellenze dell’imprenditoria Made in Italy dalla rivista “Forbes”.

Valerio Camerano, amministratore delegato A2A

Valerio Camerano: il percorso formativo e professionale

Oggi Amministratore Delegato e Direttore Generale di A2A, una delle principali multiutility italiane specializzate nel settore dell’energia e dell’ambiente, Valerio Camerano nasce a Roma nel 1963. Dopo la laurea in Economia e Commercio conseguita presso l’Università Luiss Guido Carli, frequenta l’Advanced Management Programme della INSEAD Business School in Francia, a Fontainebleau. È in CITIBANK che nel 1991 dà il via alla propria carriera occupandosi di investimenti e Corporate Banking. Grazie alle competenze acquisite, gli vengono affidati incarichi di crescente responsabilità. Nel 2000 Valerio Camerano entra in Camuzzi nel ruolo di Direttore Strategie e Sviluppo. L’anno successivo diventa Direttore Generale di Plenia, realtà nata dalla separazione societaria tra rete gas e clienti. Il 2002 ne segna l’inizio dell’esperienza in Enel, dove opera inizialmente come Direttore Generale di Enel Gas: coordina circa 500 persone, conseguendo un fatturato di 1.5 miliardi di Euro. Nei quattro anni nel gruppo arriva a ricoprire le posizioni di Amministratore Unico di tre società operative e di Consigliere di Amministrazione in quattro realtà.

Valerio Camerano: l’impegno in A2A e i riconoscimenti ricevuti

Nel 2006 Valerio Camerano entra in GDF SUEZ Energie: Responsabile di tutte le attività della Società di Vendita e Trading di Gas ed Energia Elettrica in Italia, gestisce un fatturato di 2 miliardi di euro e 50 TWh di energia venduta. È inoltre membro del Comitato esecutivo: questo ruolo lo porta ad assumersi Responsabilità circa il Business Development, le Comunicazioni e le Relazioni Istituzionali per quanto concerne il territorio italiano. Conclusa tale esperienza, Valerio Camerano arriva in A2A: in qualità di AD e, dal 2017, di DG ha contribuito al raggiungimento di diversi traguardi, tra cui 16 quarter positivi, il migliore risultato nella storia del gruppo. La sua gestione si caratterizza anche per il forte impegno nel promuovere attività e progetti orientati all’innovazione sostenibile. Già Vicepresidente di Elettricità Futura, opera attualmente anche all’interno della Giunta Esecutiva di Utilitalia. È inoltre Vicepresidente del Gruppo Energia di Assolombarda. Ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Premio Manager Utility 2011 nella categoria “Energia e Local Utilities”: lo scorso anno è stato premiato nell’ambito dei Ceo Italian Awards. La rivista “Forbes” lo ha incluso nel 2018 tra le eccellenze dell’imprenditoria Made in Italy.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *