Aiuti per la popolazione della Croazia colpita dal terremoto

186

Aiuto e ancora aiuto! Queste sono le parole di Ettore Botter dei Ministri Volontari di Scientology di Padova, che in questi giorni si trova in Croazia nei luoghi colpiti dal recente terremoto, per consegnare beni di prima neccessità raccolti, prima dalla PROCIVICOS di Milano, Torino, Verona, Modena e Pordenone e poi da nostri concittadini padovani che hanno dato sostegno all’iniziativa che ha permesso di acquistare, anche in loco, materiale indispensabile alla popolazione colpita nella zona si Sisak, Petrinja e Glina.

Ancora oggi il lavoro continua, e quello che emerge, anche su richiesta dei volontari della Croce Rossa locale, è che appena avviata la ricostruzione delle abitazioni, serviranno elettrodomestici di base, come lavatrici, fornelli, frigoriferi, ecc… da poter fornire al momento in cui la ricostruzione sarà giunta al termine.

Inoltre sono molte le famiglie nella zona che occupandosi di pastorizia, non possono lasciare le proprie case, e questo è un motivo in più per la comunità, di darsi da fare per aiutare le famiglie ad affrontare la situazione che per il prossimo arrivo della neve è veramente difficile.

 

Ettore Botter, dal 2001 attivo con il gruppo di volontari di Scientology nelle situazioni di calamità che hanno colpito il nostro paese, riferisce che “è incredibile come in circostanze come queste, quante persone si aiutano a vicenda, riconoscendo che nella zona, i cittadini volontari han dato vita ad un’ottima organizzazione.”

 

Che prestino servizio presso le proprie comunità o che si trovino all’altrs capo del mondo, il motto dei Ministri Volontari di Scientology è “Qualcosa si può fare”. Questo programma, creato a metà degli anni settanta da L. RonHubbard oggi costituisce una delle più ampie e visibili forze di soccorso indipendenti a livello internazionale.

 

Chiunque voglia contribuire e aiutare, può farlo contattando direttamente  Ettore Botter al +39 348 3332499.

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *