Luiss: Giovanni Lo Storto partecipa alla presentazione di “Soldati”, il calendario dell’Esercito

150

Presso l’Università Luiss Guido Carli è stato presentato il calendario 2020 dell’Esercito italiano. In Ateneo era presente anche il Direttore Generale Giovanni Lo Storto, che ha parlato dell’importanza di allargare la formazione in un’ottica aperta alle contaminazioni e al life largelearning.

Giovanni Lo Storto, Direttore Generale Luiss Guido Carli




Giovanni Lo Storto commenta “Soldati”

“La contaminazione nei modelli formativi oggi è cruciale”: l’ha dichiarato Giovanni Lo Storto, Direttore Generale dell’Università Luiss Guido Carli, in occasione della presentazione di “Soldati”, il calendario dell’Esercito 2020. L’evento si è svolto nell’Ateneo romano, mostrando il perfetto connubio Esercito-Università. La collaborazione punta proprio sulla contaminazione delle esperienze per allargare gli orizzonti della formazione. “Noi in Luiss abbiamo parlato del superamento del concetto di lifelong learning (sappiamo tutti che dobbiamo studiare tutta la vita e per tutta la vita), per arrivare al concetto di life largelearning. Per noi è molto importante che i sistemi di formazione oggi diano l’opportunità agli studenti di accedere ad una formazione anche allargata”, ha dichiarato Giovanni Lo Storto.




Il DG si è mostrato “orgoglioso, perché il nostro rapporto con lo Stato maggiore della Difesa, con l’Esercito e con le Forze Armate è un rapporto molto bello e duraturo”. I giovani, lavorando a contatto con i militari, imparano il lavoro di squadra, la disciplina, l’impegnarsi per il bene di tutti, con altruismo e senso di servizio. “Chi studia relazioni internazionali ha l’opportunità di vedere quanto sacrificio, fatica e abnegazione al lavoro c’è da parte di questi militari e queste sono esperienze che fanno rientrare i nostri studenti molto, molto arricchiti”. Ospite d’eccezione della presentazione in Luiss è stato il nuotatore Manuel Bortuzzo.

Giovanni Lo Storto: il percorso professionale

Giovanni Lo Storto è laureato in Economia presso l’Università Luiss Guido Carli, che oggi guida in qualità di Direttore Generale. Inizia la sua carriera in Unione Italiana di Riassicurazione, per poi passare alla Bartolini come Direttore Operativo di filiale, quindi in Swiss Re. Entra nel mondo accademico come Assistente, per poi diventare professore a contratto presso la Luiss Guido Carli. È Vice Direttore dell’Ateneo prima e, a partire dal 2013, Direttore Generale. Durante la sua carriera, Giovanni Lo Storto ha ricevuto diversi riconoscimenti: è Cavaliere dell’Ordine al Merito e Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Tra gli altri, è stato insignito del Premio Guido Carli sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.





Attualmente è anche Vice Presidente Esecutivo e membro del CdA di LA4G, oltre a far parte del Consiglio di Amministrazione delle riviste Internazionale e Formiche. È Consigliere di Amministrazione indipendente in Pirelli & C. S.p.A., nonché Co-founder di LuissEnlabs. È autore del libro “Erostudente. Il desiderio di prendere il largo”, pubblicato da Rubbettino (2017).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *