Rolex Giraglia 2019: il commento di Paolo Campiglio

191

Accanto alla carriera manageriale, Paolo Campiglio è critico televisivo e corrispondente di Radio 1 New York. Il suo mese di giugno è stato piuttosto entusiasmante, caratterizzato da sole, mare, sale e vento. In particolare, ha partecipato all’Oyster party in occasione della Rolex Giraglia 2019. Una serata illuminata dallo splendido scenario tra Sanremo, Montecarlo e Saint Tropez.

Paolo Campiglio

Paolo Campiglio alla Rolex Giraglia 2019

Paolo Campiglio è un manager, ma oltre al suo ruolo come Presidente di Daclè SA è anche appassionato di regate, critico televisivo e corrispondente di Radio 1 New York. Il suo mese di giugno è stato piuttosto entusiasmante, caratterizzato da sole, mare, sale e vento. Ha assistito agli eleganti eventi a margine della sessantasettesima edizione della Rolex Giraglia 2019: la cena di gala sulla terrazza d’onore dello Yacht Club, nello splendido scenario di tutta la costiera illuminata dai fuochi d’artificio tra Sanremo, Monte-Carlo e Saint-Tropez, e all’Oyster party sponsorizzato dalla direzione generale di Rolex. Paolo Campiglio ha ammirato la partenza notturna di quasi 300 barche in gara, impreziosita dal contesto senza pari. Il manager comunica che alla partenza vi erano anche delle vecchie guardie pronte a competere come Nini Sanna, 84 anni, esempio del fatto che l’età non è un fattore discriminante, ma ciò che conta davvero è la passione.



Paolo Campiglio: formazione e carriera professionale

Nato nel 1975 a Milano, Paolo Campiglio è l’attuale Presidente di Daclé SA e un manager specializzato in mercati esteri, con focus primario sui Paesi dell’Europa Centrale e Orientale. Il suo percorso di formazione inizia con il liceo commerciale e in seguito alla maturità di matrice giudico-amministrativa intraprende gli studi accademici presso la facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Pavia, spinto dal desiderio di proseguire la tradizione familiare. Nel 1997, ancora molto giovane, diventa socio di uno studio di consulenza amministrativa per aziende italiane che vogliono investire all’estero. Contemporaneamente entra nel Consiglio Comunale di Legnano, svolgendo gli incarichi di Presidente della Commissione lavori pubblici, Capogruppo di maggioranza e Presidente del consiglio comunale fino al 2012. Per 6 anni Paolo Campiglio ha ricoperto l’incarico di Vicepresidente del più grande sistema culturale italiano tra enti pubblici locali, il Consorzio Bibliotecario Nord Ovest. In virtù della sua conoscenza delle consuetudini dei ministeri degli affari esteri e delle cancellerie internazionali, nel 2008 riceve la carica di Vice presidente della Camera di Commercio Italo-Polacca.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *