furti come proteggersi

Serrature con trappola: a cosa servono e come funzionano

94

Garantire l’accesso alla propria casa, al lavoro o all’ufficio è diventata una priorità per tutti. Dato l’aumento dei casi di furto con scasso, l’installazione di un sistema di sicurezza per le vostre aperture non è più un’opzione, ma diventa una vera e propria necessità per proteggere la vostra famiglia, la vostra proprietà e i vostri dipendenti da questo tipo di danni. Tra le numerose opzioni disponibili per rinforzare le varie porte d’ingresso, possiamo citare l’installazione di porte blindate, la blindatura di porte esistenti o l’installazione di serrature ad alta sicurezza. Poiché ai ladri non manca mai l’ingegno per riuscire a dirottare i sistemi di sicurezza più sofisticati e a forzare le serrature più sicure, alcuni proprietari optano per l’acquisizione di serrature segrete chiamate anche trappole.
Per avere maggiori informazioni sulle possibilità di impiego ti consigliamo di continuare a leggere l’articolo, scritto sulla base di informazioni ottenute dai tecnici di Fabbro Milano.

Cos’è esattamente una serratura segreta o una trappola?

Le serrature con trappola sono serrature di sicurezza, che però non sono nuove. In realtà, sono state inventate due secoli fa. Per installare questo tipo di serrature ad alta sicurezza, si consiglia vivamente di rivolgersi ad un fabbro esperto. Questo tipo di serrature di sicurezza, ritenute più efficienti delle serrature tradizionali, si basano su un processo progettato per rendere inutile qualsiasi tentativo di effrazione con scasso, rendendo quasi impossibile qualsiasi atto di manomettere o scassinare il cilindro della vostra serratura. Le serrature segrete e con quelle con trappola si basano su una serie di manovre specifiche e codificate per prevenire i tentativi di furto con scasso, e su di un sistema di trappola autobloccante, che blocca la serratura da qualsiasi chiave o altro oggetto che non sia identificato.

Serrature con trappola: come funzionano?

Il principio di funzionamento delle serrature con trappola è piuttosto ingegnoso. Questo tipo di serratura a trappola funziona secondo il principio di un ingranaggio codificato per bloccare automaticamente il sistema di apertura in caso di tentativo di scasso agganciando o tirando fuori il cilindro. Il meccanismo di difesa di questa serratura consiste in una sorta di trappola che equivale a far scattare il blocco di qualsiasi oggetto estraneo, se dovesse essere introdotto nel cilindro della serratura e contemporaneamente bloccare in modo irreversibile qualsiasi meccanismo di chiusura.

Infatti, il meccanismo di questo tipo di serratura di sicurezza incorpora un dispositivo che innesta automaticamente una trappola bloccando l’intero meccanismo di apertura della serratura nel caso in cui un ladro dovesse tentare di danneggiare il cilindro della vostra serratura a trappola.

Il processo di difesa della trappola si attiva anche nel caso in cui la sicurezza sul cilindro della serratura venga rimossa o semplicemente rotta dai ladri. Questo fa scattare un bullone di sicurezza integrato, che si sposta automaticamente nella posizione di blocco per evitare ulteriori tentativi di intrusione. Altri tipi di serrature segrete funzionano con chiavi a quadrifoglio e possono essere aperte solo da entrambi i lati della porta contemporaneamente. Altri modelli funzionano secondo un principio completamente diverso, per cui l’apertura di alcune serrature segrete è innescata solo da una serie di manipolazioni, colpi a scatti, di cui solo il proprietario conosce il ritmo e la natura. Questo tipo di serratura che spesso vediamo nei film al cinema esiste davvero!

Hai altri problemi con le serrature? Potrebbe interessarti anche questo articolo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *