Perchè scegliere una tastiera da gaming wireless

155

Perchè scegliere una tastiera da gaming wireless

Sia i giocatori più esperti che i gamer occasionali cercano di ottenere il meglio dalle loro sessioni al PC, che tu sia amatore o un pro questo lo sai bene, e so che cerchi di fare in modo che le tue periferiche siano all’altezza del compito.

Tempi di risposta, tastiere meccaniche, DPI, hai tenuto in considerazioni ogni singolo elemento cercando di creare la postazione perfetta, ma dopo un ora di gaming ti ritrovi fisicamente affaticato, e non sei sicuro del perchè.

Molti snobbano di base le periferiche wireless a causa della latenza leggermente superiore, ma ne vale veramente la pena rispetto alla libertà di disporre mouse e tastiera in modo più comodo?

Millisecondi e comodità

L’aumento di latenza dovuta alla mancanza del cavo è solitamente questioni di pochi millisencondi, lo sai? Sui modelli più recenti parliamo di 2-4ms di differenza, e ti assicuro che non ti accorgerai della differenza.

Poter spostare la tastiera in una posizione più comoda, al contrario, potrebbe fare la differenza nelle sessioni di gaming più lunghe, quelle che superano i 90 minuti per intencerci.

Potresti non averci mai pensato, ma pian piano che mantieni le mani nella stessa posizione i muscoli si affaticano, e per riuscire a mantere delle performance ideali avresti bisogno di ruotare la tastiera verso destra e spostarla più vicino al torso.

Non mi credi? Prova immediatamente, vedrai subito come risulta più comoda la posizione!

Senza fili, senza limiti

Giocare con una tastiera da gaming wireless significa liberarsi dei limiti nella posizione della tastiera, senza preoccuparti della lunghezza del cavo o del fatto che possa esserci impigliato da qualche parte.

Vuoi fare una pausa e metterti comodo 10 minuti? Tastiera wireless. Vuoi continuare a giocare ma il polso inizia a dare fastidio? Tastiera wireless.

L’ossessioni che spesso abbiamo sulle prestazioni, per quanto giustificata, ci porta spesso a ignorare che l’efficienza nella pressione di un singolo tasto non è tutto, ma che anzi ci si bisogna sincerare di poter mantenere queste prestazioni costanti nel tempo.

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *