L’AD e DG di Terna Luigi Ferraris presenta il Piano Strategico “Grids and Values” 2019-2023

95

Luigi Ferraris, AD e DG di Terna, presenta “Grids and Values”, il Piano Strategico che prevede oltre 6 miliardi di euro di investimenti nel periodo 2019-2023. La strategia del Gruppo si basa sul rafforzamento della rete elettrica italiana, in un’ottica di sostenibilità e sviluppo del territorio.




Luigi Ferraris

Il Piano di Terna annunciato dall’AD e DG Luigi Ferraris: innovazione, digitalizzazione e know-how

Il piano di investimenti più alto di sempre: è in questo modo che Terna, uno dei principali operatori europei di reti per la trasmissione dell’energia, si prepara ad affrontare la sfida della transizione energetica in atto in Italia e nel mondo.




È stato l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Luigi Ferraris a sottolineare l’importanza del Piano Strategico “Grids and Values – Accelerating a Sustainable Growth”, operativo nel periodo 2019-2023. “Promuoviamo questa transizione con un approccio di sostenibilità ambientale e attenzione al territorio, nella creazione di valore per il paese e per le sue comunità”, ha commentato l’Amministratore Delegato e Direttore Generale, evidenziando inoltre gli elementi cruciali su cui è basato l’approccio del Gruppo: “Due i fattori abilitanti del cambiamento: innovazione e digitalizzazione, e le persone di Terna, fondamentali con le loro competenze uniche”. La strategia prevede oltre 6 miliardi di euro di investimenti a beneficio della rete elettrica nazionale, che dimostrano l’impegno di Terna nei confronti della grande sfida energetica: “Lo facciamo in modo concreto”, ha aggiunto Luigi Ferraris, “grazie agli investimenti per sicurezza e soluzioni tecnologiche avanzate, lavorando ogni giorno per costruire un clima di dialogo e fiducia nei territori”.




La carriera professionale dell’AD e DG di Terna, Luigi Ferraris

Originario di Legnano (Milano), Luigi Ferraris è laureato in Economia Politica presso l’Università di Genova. Inizia la sua carriera nel 1998 lavorando come Auditor per Price Waterhouse, e a partire dal 1990 ricopre ruoli manageriali per conto di aziende internazionali quali Agusta, Piaggio VE, Sasib Beverage e Elsag Bailey Process Automation. Nel 1998 assume l’incarico di Chief Financial Officer di Elsacom (Gruppo Finmeccanica) e a partire dall’anno seguente ricopre ruoli di crescente responsabilità in Enel, come quello di CFO fino al 2014. Nel 2015 è Chief Financial Officer per il Gruppo Poste Italiane, di cui ha guidato la quotazione in borsa. Ottiene la nomina di Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna S.p.A. nell’aprile del 2017, ruolo da lui tuttora ricoperto in un’ottica di sviluppo del processo di sostenibilità, innovazione e digitalizzazione. È docente di “Corporate Strategy” presso la LUISS Business School, per cui ha svolto anche incarichi di docenza in “Energy Management” e “Strategie d’impresa” nel Master in Business Administration. Presso il dipartimento di Impresa e Management dell’Università LUISS Guido Carli, inoltre, è stato docente di “Planning and Control”, “Sistemi di controllo di Gestione”, “Corporate finance avanzato” e “Corporate Strategy”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *